Significato

Come facilmente si evince dal nome, la festa del papà celebra la figura paterna, il pilastro della famiglia. 
 

Origini storiche

La Festa del papà ha origini relativamente recenti. E' stata istituzionalizzata quasi dappertutto agli inizi del XX secolo, sulla scia della più antica e nota Festa della mamma. Nel mondo cattolico essa è strettamente collegata alla figura di San Giuseppe, padre di Gesù, portato a esempio di dedizione nella cura del Figlio e di devozione e lealtà alla vita familiare.

Il culto di San Giuseppe era già vivo e sentito nel Medio Evo, ma l'allargamento delle celebrazioni alla figura paterna in generale avviene solo in tempi più recenti. Certamente complice di ciò è anche una certa spinta commerciale, oltre che l'inizio della primavera che favorisce il fiorire di attività all'aperto come piacevoli occasioni di riunioni in famiglia. In altri luoghi invece questa festa non ha connotati religiosi, pur celebrando e festeggiando l'importanza del ruolo paterno come colonna portante dell'intera famiglia. 
 

In Italia quando si festeggia la festa del Papà

Come abbiamo detto, in Italia (così come in Spagna, Portogallo, ed altri paesi a forte maggioranza cattolica), la festa del papà è formalmente una festa religiosa. Non è quindi segnata in rosso sul calendario e, a meno che non cada di domenica, rimane un giorno lavorativo.

La data fissa è il 19 marzo di ogni anno.Tradizionalmente si usa regalare qualcosa al capofamiglia. Spesso nelle scuole i bambini preparano appositi lavoretti, donati poi al papà nell'ambito familiare. Dolci tradizionali sono le zeppole, pasta fritta ripiena di crema o marmellata. In diverse località è usanza anche fare un falò, probabilmente retaggio delle antiche celebrazioni pagane che cadevano nel periodo primaverile.
 

Father's Day nel mondo

Festeggiare i padri e la paternità in generale è un'usanza presente in tutto il mondo. Le modalità però sono differenti, così come le origini della celebrazione e la data in cui esse avvengono. 

Negli Stati Uniti l'ufficializzazione di questa ricorrenza si deve a Sonora Smart Dood, una signora che si adoperò per il riconoscimento di tale celebrazione, intitolandola prima di tutto a suo padre, veterano di guerra. La festa avvenne a Spokane nel 1910. Il primo Father's Day ufficiale americano fu però celebrato nel 1966 dal presidente Johnson. Per arrivare a tanto si dovette combattere contro diverse opinioni, che osteggiavano il riconoscimento di tale festa perché era vista come una mera speculazione commerciale, attirando perciò diverse polemiche.

Sembra che la signora Dood sia stata ispirata in questa sua battaglia dall'aver sentito un sermone dedicato alla festa della mamma, che le avrebbe dato l'ispirazione per celebrare anche la figura maschile della famiglia. Andando più indietro nel tempo, una traccia di commemorazione si ebbe nel 1908 in Virginia, quando vennero ricordati centinaia di padri di famiglia che perirono nel tragico incidente della  miniera di Monongah.

In Russia la festa del papà ha origini politiche, si chiama Giorno dei difensori della Patria, e viene celebrata il 23 febbraio. Ancora: in Thailandia è festeggiata il giorno del compleanno del sovrano Rama IX, considerato Padre della Patria. In altre località, soprattutto in quelle che seguono la tradizione anglosassone, la Festa del Papà cade la terza domenica di Giugno. 
 

Curiosità sulla Festa del Papà

  • In Germania è tradizionale l'"Harrentag". Si tratta di una escursione a cui partecipano soli uomini, armati di salsicce e birra, che si riuniscono in collina per una giornata all'insegna di brindisi e mangiate. 
  • Il fiore tradizionale per la festa del papà è la rosa. Si usa di colore rosso se il padre è ancora in vita, mentre è protagonista la rosa bianca in caso contrario. 
  • In Thailandia è usanza liberare gli animali in gabbia, e compiere azioni benefiche tra cui donare il sangue
  • a Taiwan si festeggia l'otto agosto, per l'assonanza tra la pronuncia di questa data e quella della parola che indica il papà.

 

Countdown: quanti giorni mancano a Festa del papà 2019?

A Festa del papà mancano 506 giorni, che vi ricordiamo si festeggia il 19 Marzo 2019