Nome e Titolo del Santo del Giorno

Martirio di San Giovanni Battista (Giovanni Battista) - Profeta e Martire

 

Quando si festeggia Martirio di San Giovanni Battista?

La ricorrenza in cui si celebra è il giorno 29 Agosto

Come si determina il Santo del giorno?

 

Vita ed opere di San Giovanni Battista

Giovanni era figlio della cugina di Maria, Elisabetta. Nota è la narrazione evangelica del momento in cui le due donne, entrambe gravide, si incontrano e Giovanni esulta nel grembo materno riconsocendo la presenza del Messia. Giovanni è stato il primo profeta, e fu lui a battezzare lo stesso Gesù, istituendo di fatto il primo sacramento della vita di un cristiano.

Godeva di credito e considerazione, era considerato un profeta dalle genti, e la sua predicazione si scagliava senza timori contro chiunque conducesse una vita indegna del miracolo del Redentore di cui Gesù rappresentava il compimento.

Tanto era convinto ed ardito Giovanni nel predicare la giustizia, che non temette di rivolgersi contro Erode Antipa, che viveva nel peccato con la cognata. Nonostante le sue parole infastidissero il sovrano, egli inizialmente si limitò a farlo incarcerare, poiché temeva la reazione del popolo se l'avesse ucciso, data la stima e la considerazione di cui godeva.
 

Il martirio ed il culto

Giovanni si trovava dunque nelle prigioni di Erode quando, durante le celebrazioni per il suo compleanno, il sovrano gradì particolarmente la danza a lui dedicata della nipote Salomé. Per ringraziarla le promise di esaudire qualunque suo desiderio. La ragazza, dietro consiglio della madre, chiese proprio la testa di Giovanni Battista.

Seppur a malincuore, il sovrano mantenne la parola data, facendo decapitare Giovanni. Poiché la morte avvenne in occasione di un banchetto, San Giovanni Decollato è ricordato come patrono degli albergatori. Il culto del martirio del Primo Profeta e Martire è vivo sin  dall'antichità, a testimonianza della posizione rilevante che questa figura occupa nella fede cristiana.

La data del 29 agosto non è la data della morte, ma quella del ritrovamento del capo del Santo, la cui reliquia si trova nella Chiesa di San Silvestro in Capite, a Roma.

 

Martirio di San Giovanni Battista protettore e patrono

Patrono dei monaci in genere. San Giovanni decollato è inoltre patrono degli albergatori e dei defunti per pena capitale.

 

Santuario principale

Chiesa di San Silvestro in Capite (Roma)

 

Martirologio romano

Memoria della passione di san Giovanni Battista, che il re Erode Antipa tenne in carcere nella fortezza di Macheronte nell’odierna Giordania e nel giorno del suo compleanno, su richiesta della figlia di Erodiade, ordinò di decapitare. Per questo, Precursore del Signore, come lampada che arde e risplende, rese sia in vita sia in morte testimonianza alla verità.

 

Vedi tutti i santi del mese di Agosto 2020