Nome e Titolo del Santo del Giorno

San Clemente I Romano (Clemente) - Papa e martire

 

Quando si festeggia San Clemente I Romano?

La ricorrenza in cui si celebra è il giorno 23 Novembre

Come si determina il Santo del giorno?

 

Onomastico del nome

Clemente, Clementina

 

Vita ed opere

Della vita di Clemente I si hanno scarse notizie, almeno sino alla sua nomina a Pontefice. Nato a Roma intorno all'anno 30, probabilmente conobbe Paolo di Tarso, di cui fu uno stimato collaboratore.

Dopo la morte di San Pietro, si voleva eleggere Clemente a suo successore ma, non ritenendosi degno di tale compito, fu egli stesso a preferire che l'incarico fosse dato prima a Lino ed in seguito a Cleto. Alla morte di quest'ultimo, nel 92 circa, Clemente finì per accettare la nomina a pontefice, ed il suo operato in questa veste durò solamente un lustro.

Fu papa durante il dominio degli imperatori Domiziano, Nerva e Traiano, e fu quindi soggetto a continue minacce di persecuzione. La sua cultura, il suo operato ed il suo esempio magistrale tuttavia riuscirono a portare numerose conversioni in seno alla nascente Chiesa, inasprendo sempre di più le ire dei persecutori.

Clemente fu infine arrestato, ed inviato in esilio nel Chersoneso, dove altre migliaia di cristiani erano condannati in durissime condizioni di vita ai lavori forzati. Qui il papa trovò la morte per martirio, presumibilmente intorno al 99 - 100. Le sue spoglie giunsero in seguito a Roma, dove tutt'ora si trovano, grazie a Cirillo e Metodio.
 

Miracoli di Clemente I° Romano

Secondo la tradizione, durante la prigionia in Crimea, Clemente si impietosì per le condizioni di vita dei fratelli cristiani, ed indicò loro un colle sul quale miracolosamente sgorgò acqua per sua intercessione, dove potevano dissetarsi. L'ondata di conversioni provocata da questo prodigio portò alla definitiva condanna del papa, che venne gettato in mare.

Si verificò allora un ulteriore prodigio: una magnifica lapide di marmo bianco comparve sotto le acque, che si aprirono per accompagnare fluttuando la salma del pontefice alla tomba.
 

Emblema

Palma
 

Venerato da

Tutte le chiese che ammettono il culto dei santi

 

San Clemente I Romano protettore e patrono

Protettore di marinai, barcaioli e gondolieri, di marmisti, scalpellini e fabbricanti di lapidi

Patrono di Velletri, Pellezzano, Casamarciano, e diverse altre località italiane

 

Santuario principale

Basilica di San Clemente al Laterano

 

Martirologio romano

San Clemente I, papa e martire, che resse la Chiesa di Roma per terzo dopo san Pietro Apostolo e scrisse ai Corinzi una celebre Lettera per rinsaldare la pace e la concordia tra loro. In questo giorno si commemora la deposizione del suo corpo a Roma.

 

Vedi tutti i santi del mese di Novembre 2020