Nome e Titolo del Santo del Giorno

San Francesco di Sales (Francesco di Sales) - Vescovo e Dottore della Chiesa

 

Quando si festeggia San Francesco di Sales?

La ricorrenza in cui si celebra è il giorno 24 Gennaio

Come si determina il Santo del giorno?

 

Onomastico del nome

Francesco, Francesca

 

Vita ed opere

Francesco nacque nel castello di Sales, in Savoia, nel 1567. Proveniente da una famiglia altolocata, fu orientato verso la carriera giuridica. Compì i primi studi ad Annecy, proseguendo poi a Parigi ed infine laureandosi a Padova.

Sebbene il padre avesse pensato per lui una vita in politica, facendolo specializzare in legge, il giovane Francesco sentiva una forte vocazione, tanto da aver fatto voto di castità. Chiese al precettore di intercedere presso il padre perché gli permettesse di seguire la sua inclinazione, ma dovette scontrarsi con la famiglia prima di poter prendere i voti, nel 1593.

Fu destinato a svolgere la sua missione in una zona vicina a Ginevra, dove il calvinismo aveva preso piede con forza.

Gli anni seguenti Francesco mostra una grande forza d'animo e determinazione, dato che predica nella regione nonostante i pericoli: addirittura subisce più di un attentato per le sue predicazioni, ma infine la sua bontà d'animo e la sua affabilità riescono a fargli vincere la battaglia, riportando la regione al cattolicesimo. Nel 1602 succede a Claudio di Granier come vescovo di Ginevra.

Anche in questa veste Francesco si dedica anima e corpo alla predicazione, percorrendo la diocesi in lungo ed in largo senza risparmiarsi. Nel 1610 fonda l'Ordine della Visitazione: un ordine che avrebbe dovuto permettere alle suore di muoversi abbastanza liberamente da entrare nelle case di bisognosi per aiutarli concretamente.

Morì di ictus a Lione, nel 1622.
 

Miracoli di San Francesco di Sales

Numerosi sono i miracoli e le guarigioni attribuite a San Francesco di Sales. In particolare, ai fini della canonizzazione fu considerata la resurrezione del giovane annegato G. Gelin. Il cadavere del ragazzo era infatti stato ripescato dal fondo di un corso d'acqua, devo era rimasto incastrato. La salma, gonfia e deforme, era deposta in attesa del funerale, quando il ragazzo si mosse ed i presenti lo trovarono "tornato normale.
 

Emblema

Bastone pastorale
 

Venerato da

Chiese cattolica ed anglicana

 

San Francesco di Sales protettore e patrono

Protettore di scrittori, giornalisti

Patrono della regione Piemonte

 

Santuario principale

Basilica della Visitazione (Annecy)

 

Martirologio romano

Memoria di san Francesco di Sales, vescovo di Ginevra e dottore della Chiesa: vero pastore di anime, ricondusse alla comunione cattolica moltissimi fratelli da essa separati, insegnò ai cristiani con i suoi scritti la devozione e l’amore di Dio e istituì, insieme a santa Giovanna di Chantal, l’Ordine della Visitazione; vivendo poi a Lione in umiltà, rese l’anima a Dio il 28 dicembre e fu sepolto in questo giorno ad Annecy.

 

Vedi tutti i santi del mese di Gennaio 2020