Nome e Titolo del Santo del Giorno

San Giovanni Battista de La Salle (Giovanni Battista de La Salle) - Sacerdote

 

Quando si festeggia San Giovanni Battista de La Salle?

La ricorrenza in cui si celebra è il giorno 7 Aprile

Come si determina il Santo del giorno?

 

Onomastico del nome

Giovanni, Giovanna

 

Vita ed opere

Giovanni de La Salle nacque nel 1651. Era il primo dei dieci figli di una coppia di Reims. Il padre era consigliere del sovrano; la famiglia era di nobile lignaggio, ma non particolarmente ricca. Giovanni era amante della cultura; studiò presso la Sorbona e presso il seminario di Saint Sulpice, dal quale lo colpì profondamente l'ambiente spirituale.

Nonostante la volontà del padre di farne un giurista, Giovanni scelse di intraprendere la via religiosa: nel 1667 fu nominato canonico di Reims, a soli 16 anni, e nel 1678 ricevette l'ordinazione sacerdotale. Continuò gli studi, specializzandosi in Teologia.

Aveva avuto dall'arcivescovo di Reims l'incarico di occuparsi delle scuole per i ragazzi poveri ed abbandonati della città. Esisteva già un'organizzazione che si occupava della loro istruzione, ma non aveva successo e le scuole non erano affatto di buona qualità. Giovanni decise di rinnovarle partendo innanzitutto dai maestri che vi erano impiegati.

Si occupò della loro formazione sia culturale che pedagogica, ed affiancò a questo suo progetto l'apertura di scuole e collegi per i giovani. Alla base della sua idea c'era la convinzione che l'insegnamento fosse una vocazione. Nel 1685 fondò un vero e proprio seminario per insegnanti ed istitutori.

Da qui partirono le basi per la congregazione dei "Fratelli delle scuole cristiane": gli insegnanti appartenenti alla congregazione dovevano rispettare il celibato pur mantenendosi laici, e dedicarsi in toto ai loro allievi. La regola vera e propria della congregazione fu ultimata solamente quindici anni più tardi. Le scuole Lasalliane coprivano diversi ambiti: scuole domenicali e serali per i lavoratori, scuole professionali, seminari per docenti, istruzione di recupero per i carcerati.

La Salle credeva nella gratuità dell'istruzione e nella necessità di un insegnamento di qualità per tutti. La formazione degli allievi comprendeva da parte dell'istituzione un rapporto partecipativo con le famiglie, in modo che il beneficio dell'istruzione fosse esteso oltre il singolo allievo. Altre importanti novità del suo metodo furono la suddivisione degli studenti per classi di profitto e l'insegnamento in francese anziché in latino. Il suo modello di istruzione si diffuse velocemente sia in patria che oltre i confini Francesi, ed è tutt'ora vivo in tutta Europa.

Divenuto superiore della congregazione nel 1694, trascorse gli anni seguenti raffinandone e perfezionandone la regola. Nel 1705 fu invitato a Rouen dall'Arcivescovo, ed aprì un pensionato in quella città.

Morì a Rouen nel 1719, e fu canonizzato nel 1900 da Papa Leone XIII.
 

Miracoli di San Giovanni Battista

Anche se è più noto per le innovazioni pedagogiche che per i miracoli compiuti, tra le sue biografie si trovano racconti di sue intercessioni miracolose. Sembra che il Santo fosse in grado di liberare gli spiriti più tormentati e compiere guarigioni con la sola preghiera.

Si narra poi che intorno alla fine del 1600, il Santo stesso fosse caduto in un burrone a causa della neve e del maltempo. Non riuscendo a liberarsi, il sacerdote si rivolse in preghiera al Signore, ritrovandosi in seguito fuori dalla fossa, senza saper spiegare come fosse successo. 
 

Venerato da

Chiesa Cattolica.

 

San Giovanni Battista de La Salle protettore e patrono

Patrono di insegnanti ed educatori

 

Santuario principale

Santuario di San Giovanni Battista de La Salle (Roma)

 

Martirologio romano

Memoria di san Giovanni Battista de la Salle, sacerdote, che a Rouen in Normandia in Francia si adoperò molto per la formazione umana e cristiana dei bambini, in particolare quelli poveri, e istituì la Congregazione dei Fratelli delle Scuole Cristiane, per la quale sostenne molte tribolazioni, divenendo benemerito davanti al popolo di Dio.

 

Vedi tutti i santi del mese di Aprile 2020