Nome e Titolo del Santo del Giorno

San Graziano di Tours (Graziano (o Gaziano) di Tours) - Vescovo

 

Quando si festeggia San Graziano di Tours?

La ricorrenza in cui si celebra è il giorno 18 Dicembre

Come si determina il Santo del giorno?

 

Onomastico del nome

Graziano, Graziana (Gaziano, Grazia, Graziella)

 

Vita ed opere

San Graziano (o Gaziano) fu il primo vescovo di Tours. Vissuto nel III secolo, le notizie sulla sua vita provengono dagli scritti dell' "Historia Francorum" di Gregorio di Tours. Stando a questa narrazione, Graziano giunse in Gallia insieme a Dionigi di Parigi ed altri sei sacerdoti, con lo scopo di evangelizzare e convertire le popolazioni pagane.

L'accoglienza dei predicatori non fu certo calorosa, e la permanenza di Graziano nel territorio francese fu ostacolata. Si narra che addirittura fosse costretto a celebrare Messa nelle catacombe, data l'ostilità delle popolazioni locali.

Il sacerdote tuttavia non si diede per vinto e proseguì la sua missione per un cinquantennio, con determinazione, fino a fondare la diocesi di Tours di cui fu appunto il primo vescovo. Non si hanno dati certi sulla sua morte, sopraggiunta presumibilmente nei primi anni del IV secolo.

Martino di Tours trovò le sue spoglie sepolte nella chiesa della città, dove sorge l'attuale cattedrale.
 

Emblema

Bastone pastorale
 

Venerato da

Chiesa cattolica

 

San Graziano di Tours protettore e patrono

Patrono di chi cerca qualcosa di perduto

Patrono di Tours e compatrono della città italiana di Arona

 

Santuario principale

Cattedrale di Tours

 

Martirologio romano

A Tours nella Gallia lugdunense, ora in Francia, san Gaziano, primo vescovo, che si dice sia stato trasferito da Roma a questa città e sia stato sepolto nel cimitero cristiano del luogo.

 

Vedi tutti i santi del mese di Dicembre 2020