Nome e Titolo del Santo del Giorno

San Paolo di Tebe (Paolo di Tebe) - Eremita

 

Quando si festeggia San Paolo di Tebe ?

La ricorrenza in cui si celebra è il giorno 10 Gennaio

Come si determina il Santo del giorno?

 

Onomastico del nome

Paolo, Paola

 

Vita ed opere

San Paolo di Tebe è detto anche Eremita, o Primo Eremita. Vissuto fra III e IV secolo, la sua vita rimane per lo più misteriosa: sebbene nel IV secolo San Girolamo nel suo "Vita Sancti Pauli primi eremitae" ne racconti peripezie ed avventure, difficilmente questa narrazione trova un riscontro storico attendibile. Sembra che Paolo fosse originario di una famiglia egiziana, e fosse di religione cristiana. Durante le persecuzioni di Decio e Valeriano, il santo venne denunciato come cristiano dalla sua stessa famiglia, forse per impadronirsi dei suoi averi.

Paolo si rifugiò dunque nel deserto per sfuggire alla morte, ma non è dato sapere se la vita eremitica che condusse da lì in poi fosse una scelta precisa o semplicemente una conseguenza della fuga e della latitanza. ll Primo Eremita visse di datteri e si coprì con abiti creati intrecciando le piante, sino a che dopo moltissimo tempo un corvo cominciò a portargli ogni giorno del pane.

Non si conosce nemmeno la data di morte di San Paolo Eremita, tuttavia secondo la leggenda fu egli stesso a chiedere all'eremita Antonio di essere seppellito avvolto nel suo mantello, dono del vescovo Atanasio.
 

Emblema

Corvo
 

Venerato da

Tutte le chiese che ammettono il culto dei santi

 

San Paolo di Tebe protettore e patrono

Protettore dei fabbricanti di stuoie

 

Santuario principale

Monastero di San Paolo Eremita (Egitto)

 

Martirologio romano

Nella Tebaide, in Egitto, san Paolo, eremita, cultore della vita monastica fin dai suoi inizi.

 

Vedi tutti i santi del mese di Gennaio 2020