Nome e Titolo del Santo del Giorno

San Roberto Bellarmino (Roberto Francesco Romolo Bellarmino) - Vescovo e Dottore della Chiesa

 

Quando si festeggia San Roberto Bellarmino?

La ricorrenza in cui si celebra è il giorno 17 Settembre

Come si determina il Santo del giorno?

 

Onomastico del nome

Roberto, Roberta

 

Vita ed opere

Roberto Bellarmino nacque nel 1542 a Montepulciano. La sua era una famiglia nobile anche se ormai in decadenza; aveva numerosi fratelli e venne educato secondo i principi cristiani soprattutto grazie all'insistenza della madre.

Fu lei infatti a volere che studiasse nel collegio gesuitico, dove Roberto si distinse sin da ragazzo sia per l'atteggiamento pio e devoto, sia per lo straordinario profitto negli studi. Contravvenendo alla volontà del padre che l'avrebbe voluto indirizzare alla carriera politica, a 18 anni Roberto ottenne di entrare nella Compagnia di Gesù.

Prese i primi voti pochissimo tempo dopo, e proseguì gli studi nelle scuole dell'Ordine, prima a Firenze poi a Padova ed infine a Lovanio, località nelle Fiandre. Qui iniziò la sua carriera di insegnante, e la sua abilità oratoria emerse in tutto il suo splendore, insieme alla sua cultura smisurata. Stimato e apprezzato dagli allievi e dagli altri insegnanti, fu scelto come insegnante per la neonata cattedra di "Controversie" del Collegio Romano gesuitico.

Si trattava di un nuovo filone di insegnamento, che intendeva preparare la Chiesa ed i suoi rappresentanti a rispondere teologicamente e filosoficamente alle critiche mosse dalle eresie più importanti dell'epoca. Per le sue abilità Roberto fu inviato in Francia a rispondere alle critiche degli ugonotti, per poi tornare in Italia dove divenne Rettore del Collegio Romano.

Fu cardinale di Capua fino al 1621, quando si ritirò in un noviziato gesuitico, per prepararsi alla morte, che sopraggiunse dopo pochi mesi. Per motivi burocratici fu canonizzato solo nel XX secolo. 
 

Emblema

Bastone pastorale
 

Venerato da

Chiesa cattolica

 

San Roberto Bellarmino protettore e patrono

Patrono di catechisti ed avvocati di diritto canonico

Patrono delle arcidiocesi di Capua e di Cincinnati (USA)

 

Martirologio romano

San Roberto Bellarmino, vescovo e dottore della Chiesa, della Compagnia di Gesù, che seppe brillantemente disputare nelle controversie teologiche del suo tempo con perizia e acume. Nominato cardinale, si dedicò con premura al ministero pastorale nella Chiesa di Capua e, infine, a Roma si adoperò molto in difesa della Sede Apostolica e della dottrina della fede.

 

Vedi tutti i santi del mese di Settembre 2020