Nome e Titolo del Santo del Giorno

San Saturnino di Tolosa (Saturnino di Tolosa) - Vescovo e Martire

 

Quando si festeggia San Saturnino di Tolosa?

La ricorrenza in cui si celebra è il giorno 29 Novembre

Come si determina il Santo del giorno?

 

Onomastico del nome

Saturnino, Saturno, Saturnina

 

Vita ed opere

San Saturnino era probabilmente originario dell'Africa. Spostatosi a Tolosa verso la metà del III secolo, ne divenne vescovo. Nella passio (risalente a due secoli più tardi) si narra che portasse avanti il suo incarico con zelo ed impegno, ma che nonostante questo faticasse ad ottenere la conversione delle popolazioni pagane in Gallia, che erano ancora la maggioranza.

Ogni giorno era solito uscire dalla sede per recarsi a predicare, e così facendo passava quotidianamente davanti ad un tempio pagano, dedicato a Giove Capitolino. La leggenda vuole che, durante il  suo passaggio, gli idoli per qualche ora smettessero di parlare, per timore della santità del vescovo. I sacerdoti allora incolparono Saturnino del silenzio dei loro dei, e lo catturarono per portarlo all'interno del tempio, ad onorare i loro idoli.

Saturnino rifiutò di inginocchiarsi al cospetto delle divinità pagane, e fu per questo condannato a morte. Venne legato alla coda di un toro, e trascinato per le vie della città come esempio intimidatorio nei confronti della nascente comunità cristiana. I suoi resti furono raccolti e sepolti in una imprecisata "fossa profonda", sulla quale venne dapprima costruita una piccola cappella, ed in seguito la basilica oggi consociuta come San Saturnino.
 

Emblema


Palma, bastone pastorale
 

Venerato da


Tutte le chiese che ammettono il culto dei santi

 

San Saturnino di Tolosa protettore e patrono

Protettore delle corride

 

Santuario principale

Basilica di San Saturnino (Tolosa)

 

Martirologio romano

A Tolosa nella Gallia narbonense, ora in Francia, commemorazione di san Saturnino, vescovo e martire, che, come si tramanda, sempre al tempo dell’imperatore Decio, fu tenuto prigioniero dai pagani sulla rocca di questa città e, precipitato giù dalla sua sommità, con la testa frantumata e il corpo interamente straziato rese l’anima a Cristo.

 

Vedi tutti i santi del mese di Novembre 2020