Nome e Titolo del Santo del Giorno

San Serafino da Montegranaro (Felice Rapagnano) - Religioso

 

Quando si festeggia San Serafino da Montegranaro?

La ricorrenza in cui si celebra è il giorno 12 Ottobre

Come si determina il Santo del giorno?

 

Onomastico del nome

Serafino, Serafina

 

Vita ed opere

Serafino nacque nel 1540 nella località marchigiana di Montegranaro. Il nome di battesimo era Felice. Di origini umilissime, sin da bambino aiutò la famiglia dedicandosi alla campagna ed alla pastorizia. Crebbe illetterato e senza spiccare per intelletto, ma era di animo profondamente buono, umile e devotissimo.

Durante la permanenza con il fratello presso la casa dei Mannucci per cui lavoravano, conobbe la figlia del padrone, che era solita leggere per lui e per prima si accorse della sua devozione, sostenendolo ed incoraggiandolo in quella direzione. Si avvicinò quindi alla vita religiosa e venne ammesso come fratello laico tra i frati minori.

La sua bontà però era spesso di impiccio per i confratelli, poiché se unita alla sua incapacità di svolgere mansioni pratiche lo rendevano un peso per il convento. Venne quindi continuamente spostato: dopo il noviziato a Jesi peregrinò in tutte le Marche. Sebbene una datazione precisa dei suoi spostamenti risulti impossibile, si sa che il luogo dove trascorse la maggior parte della vita religiosa fu Ascoli Piceno.

Qui venne addetto all'orto ed alla questua, ovvero alla richiesta di elemosine per il sostentamento del convento. Il suo buon carattere e la capacità di entrare in contatto con le persone lo resero presto noto e amato nella cittadina, tanto che gli abitanti si opposero protestando alla notizia di un suo possibile trasferimento.

Morì nel 1604, già circondato della fama di santo.
 

Miracoli

Sembra che Serafino avesse ottenuto diverse guarigioni, grazie alle fervide preghiere che rivolgeva al Signore, e per questo aveva fama di santo ben prima della sua morte.
 

Emblema

Saio
 

Venerato da

Chiesa cattolica

 

San Serafino da Montegranaro protettore e patrono

Patrono di Montegranaro,

 

Santuario principale

Santuario di San Serafino da Montegranaro (Ascoli Piceno)

 

Martirologio romano

Ad Ascoli, san Serafino da Montegranaro (Felice) de Nicola, religioso dell’Ordine dei Frati Minori Cappuccini, che, vero povero, rifulse per umiltà e pietà.

 

Vedi tutti i santi del mese di Ottobre 2020