Nome e Titolo del Santo del Giorno

San Turibio de Mogrovejo (Turibio de Mogrovejo) - Vescovo

 

Quando si festeggia San Turibio de Mogrovejo?

La ricorrenza in cui si celebra è il giorno 23 Marzo

Come si determina il Santo del giorno?

 

Onomastico del nome

Turibio, Toribio

 

Vita ed opere

Originario di Maiorca, in Spagna, Turibio era nato nel 1538, figlio di Luis Alfonso de Mogrovejo e Ana de Robles y Moranin. Una famiglia benestante, grazie alla quale poté portare a termine gli studi di legge, prima a Valladolid ed in seguito a Salamanca.

Specializzato in diritto canonico, per un certo periodo fu insegnante all'università di Salamanca, finché per la sua erudizione venne scelto come inquisitore, ed andò a capo del tribunale inquisitorio di Salamanca. Nonostante fosse un laico, si distinse sia per le conoscenze approfondite che per lo spirito riformatore e di giustizia, tanto che nel 1579 fu scelto dal sovrano Filippo II come arcivescovo di Lima.

Turibio inizialmente rifiutò l'incarico, ma infine dovette accettare. La capitale peruviana infatti aveva urgente bisogno di una guida spirituale, poiché la comunità ecclesiastica era disomogenea e spesso incline ad approfittare dei privilegi degli europei. Le seconde generazioni di coloni vivevano nel lusso sulle spalle degli indios, i quali a loro volta versavano in condizioni miserevoli. Turibio partì per Lima l'anno seguente (1580), non senza essersi attentamente preparato al compito che lo attendeva. Portò con sé un profondo rispetto per le popolazioni autoctone, delle quali si impegnò ad apprendere lingua, cultura e costumi.

Indisse concili e sinodi, in Perù e per tutta l'America Latina, allo scopo di favorire lo scambio di informazioni ed esperienze, e consolidare uno spirito di unità tra le varie missioni cristiane nel continente. Si adoperò per riformare i costumi corrotti della chiesa, per eliminare privilegi razziali e garantire agli indios condizioni di vita decorose. Visitò personalmente più volte la sua smisurata diocesi, non temendo di avvicinarsi al popolo. Nel 1591 fondò il primo seminario dell'America Latina: opera importantissima, così come la stampa del catechismo nelle lingue locali (quechua e aymara).

Morì a Zaña il 23 marzo 1606, per una malattia contratta durante uno dei suoi viaggi di visita pastorale.
 

Emblema

Bastone pastorale
 

Venerato da

Chiesa cattolica

 

San Turibio de Mogrovejo protettore e patrono

Patrono degli indios e dei vescovi latinoamericani

Patrono del Perù e di numerose località dell'America Latina

 

Martirologio romano

San Turibio di Mogrovejo, vescovo di Lima: laico originario della Spagna, esperto di diritto, eletto a questa sede andò in America; mosso da ardente zelo apostolico, visitò più volte, spesso a piedi, la sua vasta diocesi provvedendo assiduamente al gregge a lui affidato; debellò con dei sinodi gli abusi e gli scandali nel clero; catechizzò e convertì gli indigeni, finché a Sanna in Perù trovò l’estremo riposo.

 

Vedi tutti i santi del mese di Marzo 2020