Nome e Titolo del Santo del Giorno

San Venceslao (Vaclav I) - Martire

 

Quando si festeggia San Venceslao?

La ricorrenza in cui si celebra è il giorno 28 Settembre

Come si determina il Santo del giorno?

 

Onomastico del nome

Venceslao

 

Vita ed opere

Venceslao nacque in Boemia agli inizi del 900. Figlio di genitori pagani, fu allevato dalla nonna Ludmilla secondo la fede cristiana, in una zona d'Europa dove il cristianesimo non era ancora molto diffuso. Pio e devoto, per nascita era destinato a diventare duca, anche se avrebbe voluto darsi alla vita religiosa.

Seppur pagano, il padre di Venceslao era tollerante e non ostacolava il cristianesimo. Alla sua morte però fu la moglie Dragomira a prendere le redini del potere, dato che i figli erano ancora molto piccoli. Dragomira proibì il culto cristiano ed il catechismo, sostenuta dall'altro figlio Boleslao e da una parte della nobiltà boema.

Nonostante gli attriti con i pagani, Venceslao durante il suo mandato come duca si preoccupò di proteggere i cristiani, favorendo la diffusione del culto e l'opera evangelica della chiesa. Governò con attenzione e giustizia, cercando di evitare spargimenti di sangue e di conciliare ogni conflitto. L'opposizione nei suoi confronti si faceva però sempre più forte, finché una congiura con a capo suo fratello Boleslao non riuscì a ucciderlo nel 930 circa, mentre era in preghiera.
 

Miracoli di San Venceslao

Si narra che il sangue di Venceslao martire rimase sul pavimento della chiesa dove morì, e che fosse impossibile lavarlo via.
 

Emblema

Palma, corona
 

Venerato da

Chiesa cattolica

 

San Venceslao protettore e patrono

Patrono di Boemia, Slovacchia e Rep. Ceca

 

Santuario principale

Cattedrale di San Venceslao (Olomouc)

 

Martirologio romano

San Venceslao, martire: duca di Boemia, fu educato alla sapienza umana e divina dalla zia paterna Ludmilla e, pur severo con sé stesso, fu però uomo di pace nell’amministrare il regno e misericordioso verso i poveri e riscattò in massa gli schiavi pagani in vendita a Praga, perché fossero battezzati; dopo avere affrontato molte difficoltà nel governare i suoi sudditi e nell’educarli alla fede, tradito da suo fratello Boleslao, fu ucciso in chiesa a Stará Boleslav in Boemia da alcuni sicari.

 

Vedi tutti i santi del mese di Settembre 2020