Nome e Titolo del Santo del Giorno

Sant'Irenarco (Irenarco) - Martire

 

Quando si festeggia Sant'Irenarco?

La ricorrenza in cui si celebra è il giorno 28 Novembre

Come si determina il Santo del giorno?

 

Onomastico del nome

Irenarco

 

Vita ed opere

Vissuto durante l'impero di Massimiano, nel IV secolo, Irenarco è una figura della cui esistenza storica si può dire poco. Le notizie sulla sua storia e sul suo martirio ci giungono attraverso una antica passio, ripresa recentemente dagli studiosi del campo. La passio originale non contiene informazioni precise, e la vicenda narrata sembra essere più che altro scritta per giustificare il culto di un S. Irenarco di cui si erano già nell'antichità perse le tracce.

Secondo la tradizione, Irenarco era un carceriere, incaricato di sorvegliare e costringere all'adorazione degli idoli sette donne cristiane, una delle quali aveva con sé due figli. Nonostante le insistenze del tribunale e le atroci torture, le sette donne rifiutarono di rinunciare alla loro fede, e vennero condannate a morte. Irenarco, colpito dalla loro forza d'animo e dalla fermezza del loro credo, si convertì a sua volta, dichiarandosi cristiano.

La sua condanna e la sua morte furono contornate di eventi miracolosi: gettato in acqua per essere annegato, le acque si solidificarono intorno a lui per salvargli la vita, mentre inghiottirono le guardie che cercavano di raggiungerlo. Di certo nella vicenda narrata c'è solamente il luogo dove furono sepolte le relique e da cui partì il culto: la città di Sebaste, insieme alla data di morte, il 28 novembre.
 

Emblema

Palma
 

Venerato da

Tutte le chiese che ammettono il culto dei santi

 

Martirologio romano

A Sivas nell’antica Armenia, sant’Irenarco, martire, che, addetto alle torture, si tramanda si sia convertito a Cristo dinanzi alla fermezza di fede delle donne cristiane e sia stato poi ucciso con un colpo di scure sotto l’imperatore Diocleziano e il governatore Massimo.

 

Vedi tutti i santi del mese di Novembre 2020