Nome e Titolo del Santo del Giorno

Santa Chelidonia (Cleridonia) - Solitaria

 

Quando si festeggia Santa Chelidonia?

La ricorrenza in cui si celebra è il giorno 13 Ottobre

Come si determina il Santo del giorno?

 

Onomastico del nome

Chelidonia,Cleridonia

 

Vita ed opere

La vita di Santa Chelidonia è avvolta nell'incertezza storica e nel mistero, come accade a molti personaggi della sua epoca. Nata intorno al 1077 in Abruzzo, probabilmente in provincia di Rieti, proveniva da una famiglia nobile. Ancora molto giovane si ritrò in preghiera in una grotta nei pressi del fiume Aniene, dove visse diversi anni senza mai ritornare nella società.

La vicenda e la fama di questa giovane pia si diffuse velocemente, ed erano molti i fedeli che la sostenevano e cominciavano a considerarla vicina alla santità. Solo una volta, nei primi decenni del XII secolo, Cleridonia uscì dall'isolamento per recarsi in pellegrinaggio a Roma, a visitare le tombe degli apostoli. Durante il viaggio di ritorno, fece sosta a Subiaco, per onorare San Benedetto e Santa Scolastica.

Qui prese i voti presso le Benedettine del monastero di S. Scolastica, per poi tornare nella grotta dove morì in solitudine e preghiera nel 1152.
 

Miracoli di Santa Chelidonia

La tradizione vuole che, la notte della morte, avvenuta tra il 12 ed il 13 ottobre, una prodigiosa colonna di luce si innalzò al cielo dalla grotta della santa. La potenza di tale luce fu tale da essere vista persino a Segni, dove si trovava papa Eugenio III.
 

Venerata da

Chiesa cattolica.

 

Santa Chelidonia protettore e patrono

Patrona di Subiaco

 

Santuario principale

Santa Scolastica (Subiaco)

 

Martirologio romano

Presso Subiaco nel Lazio, santa Chelidona, vergine: si tramanda che per cinquantadue anni abbia condotto vita solitaria e di estrema austerità servendo Dio solo.

 

Vedi tutti i santi del mese di Ottobre 2020