Nome e Titolo del Santo del Giorno

Santa Geltrude Comensoli (Caterina Comensoli) - Vergine e Fondatrice

 

Quando si festeggia Santa Geltrude Comensoli?

La ricorrenza in cui si celebra è il giorno 18 Febbraio

Come si determina il Santo del giorno?

 

Onomastico del nome

Geltrude, Gertrude

 

Vita ed opere

Gertrude nacque nel  1847 come Caterina, in una modesta famiglia di Bienno, nel bresciano. Il padre era operaio, la madre sarta, e dei numerosi figli sopravvissero solamente Caterina ed altre due ragazze. Per timore della morte precoce, la bimba fu battezzata il giorno stesso della nascita. Educata critianamente, sin dapiccola Caterina si dimostrò particolarmente pia, dedita al raccoglimento ed alla preghiera già in tenera età. Il suo più grande desiderio era quello di ricevere l'Eucarestia, tanto che a soli sei anni si intrufolò nella chiesetta del paese, per ricevere la Comunione nascosta nello scialle della madre. In quell'occasione fece anche voto segreto di verginità, che ufficializzò come perpetuo anni più tardi, in accordo con il suo padre spirituale.

Entrò nella Compagnia di Sant’Angela Merici nel 1867, e per alcuni anni si dedicò all'insegnamento alle novizie. Peripezie familiari (la malattia del padre) la obbligarono ad abbandonare i suoi progetti religiosi per qualche tempo, per lavorare come domestica ed istitutrice. Nel 1882, dopo la morte dei genitori che la libera da ogni carico familiare, finalmente dà forma al suo ideale di vocazione, fondando la Congregazione delle Suore Sacramentine di Bergamo.

Due anni dopo prende i voti ed il tanto agognato abito religioso, cambiando il suo nome in Geltrude del Santissimo Sacramento. Il primario obiettivo dell'Ordine è l'Adorazione perpetua del Santissimo Sacramento, e la sua costituzione riceve l'accoglienza favorevole sia dall'ambiente religioso che da quello laico. Problematiche finanziarie minano l'unità dell'Ordine, ma Gertrude non si perde d'animo e, risolta la vicenda, si stabilisce nella casa madre di Bergamo, dove morirà nel 1903 durante l'adorazione. 



Miracoli di Santa Geltrude Comensoli

Madre Gertrude è stata canonizzata nel 2009 da Papa Benedetto XVI. Al fine della canonizzazione è stato riconosciuta come miracolosa la guarigione risalente al 2001 di un bambino affetto da una grave forma di meningite. Vasco - questo il nome del piccolo - frequentava una scuola materna gestita proprio dall'Ordine Sacramentino, che organizzò le veglie di preghiera per il piccolo.
 

Venerata da

Chiesa cattolica

 

Martirologio romano

A Bergamo, beata Geltrude (Caterina) Comensoli, vergine, che fondò una Congregazione di religiose per l’adorazione del Santissimo Sacramento e la formazione della gioventù.

 

Vedi tutti i santi del mese di Febbraio 2020