Nome e Titolo del Santo del Giorno

Santa Giovanna Francesca di Chantal (Jeanne-Françoise Frémyot) - Religiosa

 

Quando si festeggia Santa Giovanna Francesca di Chantal?

La ricorrenza in cui si celebra è il giorno 12 Agosto

Come si determina il Santo del giorno?

 

Onomastico del nome

Giovanna (Gianna, Francesca, Franca)

 

Vita ed opere

Giovanna Francesca Frémyot nasce a Digione nel gennaio del 1572. Proveniente da una famiglia nobile ed impegnata politicamente, a vent'anni sposa il barone di Chantal, Cristoforo II. Contrariamente a molti matrimoni combinati dell'epoca, la sua fu una unione felice, coronata dalla comunione di intenti con il marito e dalla nascita di numerosi figli, una sola dei quali purtroppo le sopravviverà.

La baronessa si distinse per le opere di carità e assistenza a malati e poveri di cui era solita occuparsi. Con il benestare e la collaborazione del marito, impiegò le sue fortune per aiutare chi ne aveva bisogno.

Durante una terribile carestia nelle loro terre, addirittura la baronessa accolse in casa sua madri e figli, sfamò il popolo, circondando il suo nome di gratitudine e buona fama. Rimasta vedova ancora giovane, si strinse nella fede, manifestandola all'inizio con il proseguimento delle opere di carità da sempre svolte, ed occupandosi dell'allevamento ed educazione dei figli. All'inizio del 1600 Giovanna conosce personalmente Francesco di Sales, e rimane colpita dalla sua figura e dal suo battersi per l'ortodossia.

Il protestantesimo dilagava, e Giovanna nel 1610 decise di abbandonare le sue ricchezze per dedicarsi completamente alla vita religiosa. Sotto la guida di Francesco di Sales come direttore spirituale, diede vita all'ordine delle Visitandine (Ordine della Visitazione di Santa Maria), che univa alla preghiera ed alla vita di clausura la cura dei malati e l'assistenza ai bisognosi. Otto anni più tardi papa Palo V lo riconobbe ufficialmente come nuovo ordine religioso.

Il suo impegno ed il suo fervore portarono alla nascita di diverse case di visitandine, per lo più nella regione della Borgogna. La Santa morì nel 1641, avendo dedicato gli ultimi decenni all'istruzione ed all'affiancamento delle novizie dell'Ordine.
 

Miracoli di Santa Giovanna Francesca di Chantal

Si narra che, durante la carestia che la vide impegnata a sfamare i poveri, le giunse la notizia che le riserve di cereali fossero finite. L'allora baronessa diede ordine di continuare a sfornare pane per i poveri, e miracolosamente la segale continuò ad essere sufficiente finché tutti furono sfamati.
 

Venerata da

Chiesa cattolica

 

Santuario principale

Chiesa della Visitazione (Annecy, Francia)

 

Martirologio romano

Santa Giovanna Francesca Frémiot de Chantal, religiosa: dal suo matrimonio cristiano ebbe sei figli, che educò alla pietà; rimasta vedova, percorse alacremente sotto la guida di san Francesco di Sales la via della perfezione, dedicandosi alle opere di carità soprattutto verso i poveri e i malati; diede inizio all’Ordine della Visitazione di Santa Maria, che diresse pure con saggezza. Il suo transito avvenuto a Moulins sulle rive dell’Allier vicino a Nevers in Francia ricorre il 13 dicembre.

 

Vedi tutti i santi del mese di Agosto 2020