Nome e Titolo del Santo del Giorno

Santa Luisa di Marillac (Luisa (Ludovica) di Marillac) - Vedova e Fondatrice

 

Quando si festeggia Santa Luisa di Marillac?

La ricorrenza in cui si celebra è il giorno 15 Marzo

Come si determina il Santo del giorno?

 

Onomastico del nome

Luisa (Luigia, Luigi, Ludovica)

 

Vita ed opere

Luisa di Marillac nacque a Parigi nell'agosto del 1581. Pur essendo il padre di famiglia nobile, Luisa era figlia illeggittima, e nonostante ebbe l'ooprtunità di studiare grazie al denaro del padre, non trascorse una giovinezza particolarmente serena.

Quando infatti il padre morì, in quanto figlia naturale perdette i benefici della nobiltà, fu allontanata dal collegio e venne mandata a servizio.

In tarda adolescenza fece capolino in lei il desiderio di consacrarsi alla vita religiosa e di entrare in un convento di suore cappuccine, ma dovette rinunciare all'idea, soprattutto per motivi di salute. Sposò quindi per volere dei parenti del padre un nobile, Antonio Le Gras, scudiero di Maria de' Medici.

Da questa unione nacque un figlio, Michele, ma il matrimonio terminò precocemente perché Antonio si ammalò di tisi e morì nel 1625.

Luisa affidò il figlio alle cure della pensione della chiesa di Santi Nicolas du Chardonnet a Parigi e, tornando al desiderio di prendere i voti, si rivolse a Vincenzo de' Paoli che divenne il suo direttore spirituale. Egli la indirizzò verso l'assistenza ai bisognosi ed alle opere di carità, tanto che Luisa divenne a sua volta guida delle prime suore della Congregazione delle Figlie della Carità, nata nel 1633. Si trattava per lo più di ragazze provenienti dalle zone rurali, che svolsero un importante ed innovativo lavoro di assistenza ed aiuto ai bisognosi.

Erano infatti poche le donne consacratesi al Signore che svolgevano mansioni così impegnative ed a contatto con il popolo, dato che nella maggior parte dei casi le congregazioni femminili erano dedite alla preghiera e ad una vita di clausura.

Le Figlie della Carità si adoperavano per l'assistenza domiciliare ad anziani e malati, fondarono piccole scuole, rifugi per i ragazzi di strada, e facevano apostolato nel difficile ambiente delle prigioni. Luisa si ammalò gravemente, e morì nel 1660, lo stesso anno in cui morì la sua guida Vincenzo de' Paoli.

Fu canonizzata nel 1934 da papa Pio XI.
 

Venerata da

Chiesa cattolica

 

Santa Luisa di Marillac protettore e patrono

Patrona degli assistenti sociali

 

Martirologio romano

A Parigi santa Luisa de Marillac, vedova Le Gras, Fondatrice, insieme con san Vincénzo de' Paoli, delle Figlie della Carità, zelantissima nel soccorrere i poveri, dal Papa Pio undecimo ascritta nei fasti delle Sante.

 

Vedi tutti i santi del mese di Marzo 2020