Nome e Titolo del Santo del Giorno

Sante Aurelia e Neomisia (Aurelia, Neomisia) - Vergini e Martiri

 

Quando si festeggia Sante Aurelia e Neomisia?

La ricorrenza in cui si celebra è il giorno 25 Settembre

Come si determina il Santo del giorno?

 

Onomastico del nome

Aurelia, Aurelio, Neomisia (Aureliana, Aureliano)

 

Vita ed opere

Scarsissime sono le notizie storiche in merito alla vita delle due sorelle vergini ricordate il 25 settembre. Nemmeno l'epoca della loro vita è nota, probabilmente tra IV e VI secolo. Sembra avessero nobili origini, e fossero nate in Asia Minore ma, fatte schiave poco dopo essere rimaste orfane, furono condotte in Tracia. Liberatesi dalla schiavitù, peregrinarono in Terrasanta visitando i luoghi di Cristo, per poi recarsi a Roma con lo stesso spirito pio.

Qui ricevettero la benedizione del pontefice, e proseguirono il loro viaggio visitando le principali cattedrali italiane. Secondo la leggnda si trovavano sulla via Latina, dove furono catturate dai Saraceni. Poiché si rifiutarono di acconsentire ai loro voleri peccaminosi, vennero crudelmente picchiate e frustate.

Secondo la leggenda, a salvar loro la vita fu un improvviso temporale, che provvidenzialmente spaventò gli aggressori con forti tuoni e scoppi di luce. Le giovani riuscirono quindi a sfuggire alla brutalità dei soldati, rifugiandosi nella vicina Anagni, a casa di una pia donna che le accolse.

Qui le ragazze morirono il 25 settembre, a causa delle percosse subite.
 

Emblema

Palma
 

Venerate da

Chiesa Cattolica

 

Santuario principale

Cripta della Cattedrale di Anagni

 

Martirologio romano

In Anagnia, le sante vergini Aurelia e Neomisia.

 

Vedi tutti i santi del mese di Settembre 2020