Nome e Titolo del Santo del Giorno

Sante Rufina e Seconda (Rufina, Seconda) - Martiri

 

Quando si festeggia Sante Rufina e Seconda?

La ricorrenza in cui si celebra è il giorno 10 Luglio

Come si determina il Santo del giorno?

 

Onomastico del nome

Rufina, Seconda (Rufino, Secondo)

 

Vita ed opere

Rufina e Seconda sono due martiri romane il cui culto è anticamente attestato, nonostante della loro vita si abbiano poche notizie precise e certe. Vissute nel III secolo, erano figlie di una famiglia benestante: il loro padre era infatti senatore, tale Ascanio. Come era usanza, fu lui a scegliere per loro i mariti, e la scelta cadde su due giovani cristiani, Armentario e Verino.

Durante le persecuzioni di Valeriano, però, i ragazzi preferirono rinunciare al loro credo per sfuggire alla persecuzione, e tentarono di convincere le promesse spose a fare altrettanto.

Le ragazze non solo rifiutarono di dar loro ascolto, ma fecero voto di castità e tentarono la fuga in Etruria. Denunciate dai loro stessi fidanzati, vennero arrestate ed incarcerate. Anche di fronte al tribunale rifiutano di adorare gli idoli, e vengono perciò condannate a morte.
 

Martirio di Sante Rufina e Seconda

Le giovani vengono condotte sulla via Cornelia, al X miglio, dove la sentenza del prefetto Giulio Donato viene eseguita. Le giovani sono trucidate: Seconda morì a causa delle bastonate, mentre Rufina venne decapitata. Il luogo della loro morte, chiamato "silva nigra", viene da allora conosciuto come "silva candida", in memoria delle due vergini. I loro corpi furono poi recuperati da una matrona, e sembra che nel secolo successivo sia stata eretta una basilica sul luogo del martirio. Della chiesa però non rimane alcuna traccia.
 

Emblema

Palma
 

Venerate da

Chiesa cattolica

 

Sante Rufina e Seconda protettore e patrono

Patrone del paese di Santa Rufina (Rieti)

 

Santuario principale

Chiesa delle Sante Rufina e Seconda, Roma

 

Martirologio romano

A Roma al nono miglio della via Cornelia, sante Rufina e Seconda, martiri.

 

Vedi tutti i santi del mese di Luglio 2020