Nome e Titolo del Santo del Giorno

Santi Felice e Adautto (Felice, Adautto) - Martiri

 

Quando si festeggia Santi Felice e Adautto?

La ricorrenza in cui si celebra è il giorno 30 Agosto

Come si determina il Santo del giorno?

 

Onomastico del nome

Felice, Adautto (Feliciana)

 

Vita ed opere

Le notizie sulla vita di questi martiri del III - IV secolo sono scarse e difficilmente attendibili. Il loro culto tuttavia è attestato dal IV - V secolo, anche se esiste una versione più tarda della passio, risalente al VII secolo. Papa Damaso I dedicò alle loro figure un carme, nel quale sostiene che fossero due fratelli, cristiani, condannati a morte insieme per via della loro fede. La passio più recente invece vuole che Felice fosse un presbitero, che come di prassi, venne condotto in un tempio pagano per abiurare la sua fede sacrificando agli dei.

La leggenda vuole che Felice si rifiutò di compiere il rito, soffiando invece sulle statue degli dei, le quali caddero all'istante. Per questo affronto agli idoli, Felice venne condannato a morte, e condotto fuori città, sulla via Ostiense. Qui, nuovamente il santo affrontò gli idoli, ordinando ad un albero di cadere sul tempio. In quel momento un passante dall'identità ignota si dichiarò cristiano, e venne ucciso insieme a Felice.

Il nome Adautto infatti non è un vero e proprio nome, ma è probabile che venga semplicemente dalla parola "adauctus", per segnalare il suo "aggiungersi" al martirio di Felice. I corpi dei martiri vennero sepolti nel cimitero di Commodilla, in una cripta poi restaurata in basilica.
 

Emblema di San Felice e San Adautto

Palma
 

Venerato da

Chiesa cattolica

 

Martirologio romano

A Roma nel cimitero di Commodilla sulla via Ostiense, santi martiri Felice e Adáutto, che, per aver reso insieme testimonianza a Cristo con la medesima intemerata fede, corsero insieme vincitori verso il cielo.

 

Vedi tutti i santi del mese di Agosto 2020