Nome e Titolo del Santo del Giorno

Santo Stefano Harding (Stefano Harding) - Monaco

 

Quando si festeggia Santo Stefano Harding?

La ricorrenza in cui si celebra è il giorno 28 Marzo

Come si determina il Santo del giorno?

 

Onomastico del nome

Stefano, Stefania

 

Vita ed opere

Santo Stefano Harding era originario del Dorset, nell'Inghilterra meridionale. Nacque nel 1059 in una famiglia nobile, grazie alla quale avrebbe avuto le possibilità materiali per studiare e viaggiare. Ancora giovane invece sentì il fascino della vita religiosa, e scelse di prendere i voti, entrando nel monastero di Sherborne, sua città natale. Quando però i Normanni invasero l'Inghilterra, Stefano abbandonò la vita religiosa, recandosi dapprima in Scozia e poi a Parigi, dove si fermò per un periodo relativamente breve, allo scopo di proseguire gli studi.

Dopo poco tempo, ripartì verso Roma, accompagnato da un amico chierico: il pellegrinaggio aveva per Stefano un significato penitenziale, per aver abbandonato la vita monastica. Durante il viaggio i due pellegrini si trovarono in Borgogna, e conobbero Roberto, abate del monastero di Molesme, da lui fondato nel 1075.

Stefano scelse di restare in quella comunità, poiché la regola rigida ed austera, la vita di duro lavoro e sacrificio che vigeva in quel luogo lo attraeva fortemente. Il modello di Molesme ebbe un grande successo, e in breve tempo nacquero diversi monasteri satelliti. Con la notorietà però la regola perse parte del suo rigore, tanto che l'abate Roberto si spostò a Citeaux, per ripartire fondando un nuovo monastero.

Quando Roberto dovette tornare a Molesme su richiesta del papa, Alberico rimase alla guida di Citeaux, ed a lui succedette nel 1109 Stefano Harding, che ricoprì la carica di abate sino al 1133. Si occupò di riformare la regola, stese la Charta Caritatis, nella quale venivano stabiliti con chiarezza e precisione i ruoli ed i rapporti di dipendenza di ogni convento affiliato, così come dei membri della congregazione. Santo Stefano Harding morì a Citeaux nel 1134.
 

Emblema

Bastone pastorale
 

Venerato da

Chiesa cattolica

 

Martirologio romano

A Cîteaux in Burgundia, nell’odierna Francia, santo Stefano Harding, abate: giunto da Molesme insieme ad altri monaci, resse questo celebre cenobio, istituendovi i fratelli laici e accogliendo in esso il famoso Bernardo con trenta suoi compagni; fondò dodici monasteri, che vincolò tra loro con la Carta della Carità, affinché non esistesse tra i monaci discordia alcuna e tutti vivessero sotto il medesimo dettame della carità, sotto la stessa regola e secondo consuetudini simili.

 

Vedi tutti i santi del mese di Marzo 2020