Solennità del giorno

Conversione di San Paolo Apostolo (Paolo (Saulo) di Tarso) - Apostolo

 

Quando si festeggia Conversione di San Paolo Apostolo?

La ricorrenza in cui si celebra è il giorno 25 Gennaio ma si venera anche il giorno 29 Giugno

Come si determina il Santo del giorno?

 

Onomastico del nome

Paolo, Paola

 

Origini di San Paolo

Paolo (10 a.c. circa - 65 d.c. circa) era originario di una famiglia ebrea, appartenente alla corrente farisea. Aveva ereditato la cittadinanza romana, fatto indicativo dell'alta posizione sociale della sua famiglia. Studiò a Gerusalemme, era preparato in giurisprudenza, ed inizialmente era tra i più convinti persecutori del cristianesimo e dei suoi seguaci.

La sua conversione avvenne durante un viaggio verso Damasco, città nella quale il compito di Paolo sarebbe stato proprio organizzare la repressione nei confronti dei cristiani.
 

La folgorazione di Paolo

La vicenda della conversione di San Paolo è narrata negli Atti degli Apostoli (Atti 9, 1-9), e nuovamente raccontata da Paolo stesso più avanti nel testo (Atti 22, 6-16 e 26, 12-18). Le tre testimonianze presentano alcune differenze, ma il significato dell'avvenimento come folgorazione rimane intatto.

Mentre si recava a Damasco allo scopo di perseguire duramente la nuova religione, Paolo udì una voce chiamarlo per nome. "Saulo, perché mi perseguiti?". Stupito nel non vedere nessuno, Paolo fu accecato da un fascio di luce, e fu in quel momento che udì la rivelazione e la chiamata. Entrò nella città di Damasco accompagnato per mano, e dopo tre giorni trascorsi nel digiuno, fu battezzato dal sacerdote Anania, e riacquistò la vista quando il sacerdote gli impose le mani.

La conversione di Paolo è importante poiché simboleggia la rinascita non solo di un uomo, ma di tutto un popolo, che rinasce nella fede in Cristo Redentore
 

Emblema

Spada
 

Venerato da

Tutte le chiese che ammettono il culto dei santi

 

Conversione di San Paolo Apostolo protettore e patrono

Protettore di vescovi, missionari e giornalisti

Patrono di Roma, della regione Lazio, della Grecia e di Malta, e di innumerevoli località in Italia e nel mondo.

 

Santuario principale

Basilica di San Paolo fuori le mura (Roma)

 

Martirologio romano

Festa della Conversione di san Paolo Apostolo, al quale, mentre percorreva la via di Damasco spirando ancora minacce e stragi contro i discepoli del Signore, Gesù in persona si manifestò glorioso lungo la strada affinché, colmo di Spirito Santo, annunciasse il Vangelo della salvezza alle genti, patendo molto per il nome di Cristo.

 

Vedi tutti i santi del mese di Gennaio 2020