Nome e Titolo del Santo del Giorno

San Benedetto II (Benedetto II) - Papa

 

Quando si festeggia San Benedetto II?

La ricorrenza in cui si celebra è il giorno 8 Maggio

Come si determina il Santo del giorno?

 

Onomastico del nome

Benedetto

 

Vita e opere

Vissuto nel VII secolo, Benedetto era originario di Roma, il padre si chiamava Giovanni. Prima di essere eletto papa, aveva percorso tutto l'iter ecclesiastico, partendo dalla Shola Cantorum fino all'ordinazione come sacerdote. Il suo papato seguì quello di Leone II, e cominciò nel 683. All'epoca la nomina papale doveva essere convalidata dall'imperatore, per cui l'ufficialità dell'atto venne sancita solamente l'anno successivo, anche se nel frattempo Benedetto svolse comunque le sue funzioni pontificie.

L'imperatore di Costantinopoli Costantino Pogonato rimise la delega dell'autorizzazione all'esarca di Ravenna, accelerando i tempi del riconoscimento ufficiale. Da quel momento nessun imperatore orientale richiese mai indietro il potere ceduto da Costantino. Sempre a Costantino si deve un forte gesto simbolico: egli infatti inviò a Benedetto II ciocche di capelli dei suoi due figli Giustiniano ed Eraclio. Con questo gesto i giovani divenivano simbolicamente figli adottivi di Roma e del suo vescovo, segnando un punto cruciale nel percorso di pace tra Roma e Bisanzio.

Per quanto riguarda invece i rapporti con l'Occidente, Benedetto II si trovò a dover completare l'opera del suo predecessore, inviando un ambasciatore in Spagna affinché facesse firmare le decisioni del VI Concilio di Costantinopoli ai vescovi Visigoti. Il Concilio del Regno in Spagna però aveva preso decisioni differenti, ed affidò all'ambasciatore un Apologeticum fidei in risposta alla missiva del pontefice. Benedetto II non rispose alle considerazioni teologiche del vescovo visigoto Giuliano, che rimase fortemente deluso dal suo silenzio e decise di scrivergli una seconda volta. Nemmeno in questo caso si ebbe una replica, anche se non ci sono testimonianze storiche che indicano che Benedetto II abbia potuto leggerla prima della morte, avvenuta l'8 maggio 685.

Nel 688 il secondo Apologeticum venne approvato dal Concilio di Toledo. Benedetto II rimane famoso per la quantità di opere di edilizia sacra che promosse nel suo brevissimo pontificato. Si dedicò al restauro della Basilica di San Pietro. A lui si deve inoltre un grande lascito in denaro al clero cittadino, e l'inizio delle forme di carità e assistenza organizzate ereditate dai monasteri.
 

Venerato da 

Chiesa cattolica e Chiese ortodosse

 

Martirologio romano

Sempre a Roma, san Benedetto II, papa, che fu amante della povertà, umile e mansueto e rifulse per la pazienza e per le elemosine.

 

Vedi tutti i santi del mese di Maggio 2020