Nome e Titolo del Santo del Giorno

San Cristoforo Magallanes e 24 compagni (Cristobal Magallanes Jara) - Martiri

 

Quando si festeggia San Cristoforo Magallanes e 24 compagni?

La ricorrenza in cui si celebra è il giorno 21 Maggio

Come si determina il Santo del giorno?

 

Vita ed opere

Cristobal Magallanes nacque a Totatiche (stato di Jalisco, Messico) il 30 luglio del 1869. Era un semplice sacerdone nella sua terra natìa, e fu missionario tra gli indigeni Huichole. In particolare in questo contesto la sua predicazione fece diversi proseliti, raccogliendo tra i giovani huichole diverse vocazioni sacerdotali. Si preoccupò di istituire un seminario dove questi giovani potessero essere accolti e formati. Q§uando il seminario di Guadalajara venne chiuso, Don Cristobal si occupò di fondarne un altro, non arrendendosi di fronte alle persecuzioni.

Venne fucilato il 25 maggio 1927, insieme ad altri 24 religiosi, di cui si riportano i nomi:

Cristobal Magallanes Jara, Sacerdote
Roman Adame Rosales, Sacerdote
Rodrigo Aguilar Aleman, Sacerdote
Julio Alvarez Mendoza, Sacerdote
Luis Batis Sainz, Sacerdote
Agustin Caloca Cortes, Sacerdote
Mateo Correa Magallanes, Sacerdote
Atilano Cruz Alvarado, Sacerdote
Miguel De La Mora De La Mora, Sacerdote
Pedro Esqueda Ramirez, Sacerdote
Margarito Flores Garcia, Sacerdote
Jose Isabel Flores Varela, Sacerdote
David Galvan Bermudez, Sacerdote
Salvador Lara Puente, Laico
Pedro de Jesus Maldonado Lucero, Sacerdote
Jesus Mendez Montoya, Sacerdote
Manuel Morales, Laico
Justino Orona Madrigal, Sacerdote
Sabas Reyes Salazar, Sacerdote
Jose Maria Robles Hurtado, Sacerdote
David Roldan Lara, Laico
Toribio Romo Gonzalez, Sacerdote
Jenaro Sanchez Delgadillo, Sacerdote
David Uribe Velasco, Sacerdote
Tranquilino Ubiarco Robles, Sacerdote
 

Emblema

Palma
 

Venerati da

Venerati dalla chiesa cattolica
 

Il movimento dei Cristeros

Nel 1917 il presidente messicano Carranza promulgò una costituzione spiccatamente ispirata a principi anticlericali, che diede origine ad una violenta persecuzione religiosa. La reazione negativa dell'episcopato messicano non fece che inasprire la risposta del governo, e nel giro di pochi anni la persecuzione divenne insopportabile. Diverse scuole straniere ed opere benefiche furono costrette a chiudere, ed i sacerdoti stranieri vennero allontanati dallo stato. Il popolo laico messicano allora decise di rivendicare la libertà religiosa, difendendola con l'uso delle armi. La guerra che scoppiò, conosciuta come "la rivolta dei Cristeros" partì dunque dal popolo, che ovviamente cercò sostegno nei rappresentanti ecclesiastici, i quali comunque almeno ufficialmente sostenevano esclusivamente le fazioni pacifiste della protesta. Il 21 maggio del 2000, Giovanni Paolo II ha canonizzato 25 martiri messicani, ed altri ne seguirono gli anni successivi.

 

Martirologio romano

Santi Cristoforo Magallanes, sacerdote, e compagni martiri, che in varie regioni del Messico, perseguitati in odio alla fede cristiana e alla Chiesa cattolica, per aver professato Cristo Re ottennero la corona del martirio.

 

Vedi tutti i santi del mese di Maggio 2020