Nome e Titolo del Santo del Giorno

San Lucio di Cirene (Lucio) - Vescovo

 

Quando si festeggia San Lucio di Cirene?

La ricorrenza in cui si celebra è il giorno 6 Maggio

Come si determina il Santo del giorno?

 

Onomastico del nome

Lucio (Lucillo, Lucia, Luce, Lucilla)

 

Agiografia

Si sa pochissimo di questo Lucio, nominato negli Atti degli Apostoli da San Luca. Visse tra il I ed il II secolo, ma non si hanno notizie certe riguardo alle date di nascita e morte. La citazione infatti si limita a constatare l'esistenza di un Lucio da Cirene: "C'erano nella comunità di Antiochia profeti e dottori: Barnaba, Simeone soprannominato Niger, Lucio di Cirene, Manaen, compagno d'infanzia di Erode, e Saulo". Spesso si confonde il Lucio di Cirene qui nominato con un altro Lucio, Martire, vissuto nello stesso periodo, ma non ci sono fonti storiche attendibili per poterli riunire sotto lo stesso personaggio. 

Lucio di Cirene vescovo è dunque uno dei più antichi santi contemplati dal martiriologio romano, ma si sono perse le tracce storiche delle testimonianze della sua vita. Le uniche certezze sulla sua vita avvolta di mistero sono dunque il luogo del suo vescovato (Cirene, appunto), dove visse assieme agli altri discepoli sopra menzionati. Le uniche notizie riguardano la sua predicazione, che sembra essere stata capace di convertire e radunare un elevatissimo numero di fedeli. 
 

Emblema

Lucio di Cirene viene rappresentato con il bastone pastorale.

 

Martirologio romano

Commemorazione di san Lucio di Cirene, che negli Atti degli Apostoli è annoverato tra i profeti e dottori della Chiesa che era in Antiochia.

 

Vedi tutti i santi del mese di Maggio 2020