Nome e Titolo del Santo del Giorno

San Marco di Aretusa (Marco di Aretusa) - Vescovo

 

Quando si festeggia San Marco di Aretusa?

La ricorrenza in cui si celebra è il giorno 29 Marzo

Come si determina il Santo del giorno?

 

Onomastico del nome

Marco

 

Vita ed opere

Poco si sa della biografia di questo vescovo, ricordato come uomo stimabile ed ammirevole dal più noto Gregorio Nazianzieno, suo contemporaneo. Fu vescovo di Aretusa, località siriana oggi identificabile con la cittadina di Ar-Rastan.

Vissuto nel IV secolo, si trovò a svolgere la sua missione apostolica proprio nel momento di maggior diffusione dell'eresia ariana. Non avendo paura di interloquire con gli eretici, forse addirittura per un certo periodo dubbioso sull'aderire o meno alle loro teorie, in alcuni momenti egli stesso fu accusato di essere un vescovo ariano.

Quando però gli anni d'impero di Giuliano l'Apostata (361 - 363) seminarono il terrore tra i cristiani, ecco che la forza e la fede del vescovo si manifestarono senza dubbi. Inizialmente infatti Marco era fuggito da Aretusa, per timore delle persecuzioni, ed in particolare perché, avendo egli ordinato la distruzione di un tempio, sarebbe stato certamente tra i primi condannati. Venuto però a sapere degli arresti e delle sofferenze inflitte ai fedeli della città, decise di rientrare, per sostenere e rinfrancare le vittime della persecuzione.

Venne arrestato e torturato, ma mai cedette alla paura e non rinnegò la sua fede, nonostante le insistenze dei giudici.
Perfino i suoi aguzzini rimasero colpiti e turbati dalla sua forza, tanto che alla fine lo liberarono, ed egli tornò a predicare, ancora più deciso e convinto della sua missione. Morì nel 364.
 

Emblema

Bastone pastorale
 

Venerato da

Chiesa cattolica

 

Martirologio romano

Commemorazione di san Marco, vescovo di Aretusa in Siria, che ai tempi della controversia ariana mai deviò dalla retta fede e sotto l’imperatore Giuliano l’Apostata subì violente vessazioni; fu salutato da san Gregorio Nazianzeno come personalità insigne e anziano di vita santissima.

 

Vedi tutti i santi del mese di Marzo 2020