Nome e Titolo del Santo del Giorno

Sant'Agnese (Agnese) - Vergine e Martire

 

Quando si festeggia Sant'Agnese?

La ricorrenza in cui si celebra è il giorno 21 Gennaio

Come si determina il Santo del giorno?

 

Onomastico del nome

Agnese

 

Vita ed opere

Agnese è una giovane romana, probabilmente originaria di una famiglia patrizia e cristiana.

Vissuta nel III secolo, morì martire, ma le fonti sono discordanti sull'attribuire la sua morte all'ondata persecutoria di Diocleziano agli inizi del 300 o al suo predecessore. Sembra che, anora fanciulla, Agnese avesse fatto voto di castità, rifiutando di maritarsi per essere sposa di Gesù.

Il suo comportamento la indicava chiaramente come cristiana, e per questo fu arrestata. Altre versioni invece indicano un corteggiatore rifiutato come colpevole di averla denunciata alle autorità.

Anche se giovanissima, Agnese respinse con fermezza ogni tentativo da parte dei giudici di convincerla a venir meno alla sua fede ed alla sua promessa. La giovane fu rinchiusa in un postribolo perché fosse obbligata a venir meno al suo voto, ma nessuno dei clienti osò avvicinarsi a lei. Fu quindi condannata al rogo ed infine sgozzata.

Proprio la modalità con cui fu uccisa è la motivazione del collegamento della figura di Agnese con quella dell'agnello.
 

Miracoli di Santa Agnese

La vicenda del martirio di Agnese è costellata di eventi prodigiosi. L'unico uomo che osò guardarla quando era rinchiusa nel bordello venne accecato da un fascio di luce, ed in seguito guarito per intercessione della stessa Agnese. Quando fu posta nuda sul rogo, le fiamme si divisero sotto di lei e non la bruciarono, mentre i capelli le crebbero lunghissimi per coprire il suo corpo virginale.
 

Emblema

Agnello, palma, giglio
 

Venerata da

Tutte le chiese che ammettono il culto dei santi

 

Sant'Agnese protettore e patrono

Patrona delle fanciulle e della castità

Patrona di Sava di Baronissi ed altre località italiane

 

Santuario principale

Chiesa di Santa Agnese (Roma)

 

Martirologio romano

Memoria di sant’Agnese, vergine e martire, che, ancora fanciulla, diede a Roma la suprema testimonianza di fede e consacrò con il martirio la fama della sua castità; vinse, così, sia la sua tenera età che il tiranno, acquisendo una vastissima ammirazione presso le genti e ottenendo presso Dio una gloria ancor più grande; in questo giorno si celebra la deposizione del suo corpo.

 

Vedi tutti i santi del mese di Gennaio 2020