Nome e Titolo del Santo del Giorno

Santa Maddalena di Canossa (Maddalena Gabriella di Canossa) - Vergine

 

Quando si festeggia Santa Maddalena di Canossa?

La ricorrenza in cui si celebra è il giorno 10 Aprile

Come si determina il Santo del giorno?

 

Onomastico del nome

Maddalena

 

Vita ed opere

Maddalena nacque a Verona nel 1774. Figlia del conte Ottavio, era discendente di Matilde di Canossa, figura importantissima del Medioevo italiano. Dopo la morte del padre durante un'escursione, la madre si risposò, affidando Maddalena ed i fratelli a diversi istitutori. L'esperienza segnò negativamente Maddalena, poiché l'istitutrice francese che ebbe l'incarico di seguire lei e la sorella fu particolarmente crudele e repressiva con le bambine.

Finalmente libera da quella influenza negativa, Maddalena dopo aver superato un lungo periodo di malattia, decise di seguire la sua vocazione e ritirarsi in clausura. Nel 1791 trascorse quasi un anno presso le Carmelitane Scalze nel loro monastero di Verona, ma l'esperienza non la convinse del tutto, così come il successivo tentativo di vivere la clausura presso il monastero di Conegliano.

Da quest'ultimo luogo uscì dopo pochi giorni, non abbandonando tuttavia l'idea di dedicarsi al soccorso dei bisognosi e ad una vita spesa per il suo prossimo. Nel 1801 accoglie ed assiste nella sua residenza alcune ragazze in stato di bisogno, e comincia a prendere forma il suo progetto di azione sociale. Per un breve periodo deve dedicarsi all'amministrazione dei beni della famiglia, pur continuando ad occuparsi di assistenza e visite ai malati.

Nel 1808 la Prefettura di Verona le concede l'uso del  monastero dei SS. Giuseppe e Fidenzio, dove finalmente ottiene dalla famiglia di potersi trasferire insieme ad altre donne che condividono il suo ideale. Nascono così le Figlie della Carità, che si occupano dell'istruzione e della catechesi di ragazze bisognose, nonché di visite ed assistenza agli infermi. La fama di Maddalena e della bontà della sua opera si spande, tanto che tra il 1812 ed il 1828 vengono fondate altre case sul modello da lei ideato: a Venezia, Bergamo, Trento, Milano. Nel 1828 Papa Leone XII approva la regola della sua Istituzione.

In questi anni Maddalena viaggia in tutta l'Italia settentrionale, sia per fondare nuove scuole e seguire quelle già attive, sia per prendere contatti e parlare con le autorità per ottenere fondi ed approvazione per la sua opera. Maddalena muore a Verona nel 1835, e fu canonizzata da Giovanni Paolo II nel 1988.
 

Emblema

Giglio
 

Venerata da

Chiesa cattolica

 

Martirologio romano

A Verona, santa Maddalena di Canossa, vergine, che di sua volontà rigettò tutte le ricchezze del suo patrimonio per seguire Cristo e fondò i due Istituti dei Figli e delle Figlie della Carità per promuovere la formazione cristiana della gioventù.

 

Vedi tutti i santi del mese di Aprile 2020