Nome e Titolo del Santo del Giorno

Santa Viviana (Bibiana) - Martire

 

Quando si festeggia Santa Viviana?

La ricorrenza in cui si celebra è il giorno 2 Dicembre

Come si determina il Santo del giorno?

 

Onomastico del nome

Viviana, Bibiana

 

Vita ed opere

Bibiana (o Viviana) visse nel IV secolo a Roma. Le notizie sulla sua vita e sulla sua storia sono piuttosto scarse, eppure questa santa è piuttosto nota ed il suo culto così sentito da far sì che le fosse dedicata una Basilica sul colle Esquilino, nel luogo (reale o presunto) del suo martirio. Figlia dei cristiani Flaviano e Defrosa, Bibiana aveva una sorella di nome Demetria.

Quando la persecuzione dell'imperatore Giuliano l'Apostata si scatenò contro i cristiani, a Roma il governatore era Aproniano. Egli si rivolse contro tutta la famiglia della ragazza, uccidendo dapprima il padre e la madre.

Le due ragazze resistettero coraggiosamente, e trascorsero mesi in prigionia in attesa del martirio. Non vacillarono mai nella loro fede, e continuarono a professarsi cristiane. La sorella Demetria morì per prima, durante l'interrogatorio, dopo aver ammesso davanti al giudice di essere cristiana. Bibiana fu rinchiusa per un certo periodo insieme ad una donna viziosa, perché la convincesse a cadere in tentazione e a peccare pur di aver salva la vita.

Nonostante le pressioni, Bibiana rifiutò di cedere, e si mantenne illibata continuando a professarsi cristiana. Il governatore Apronio allora, infuriato per le resistenze della fanciulla, la condannò a morte. Bibiana fu legata ad un palo e morì sotto i colpi del flagello.
 

Emblema

Palma



Venerata da

Chiesa cattolica

 

Santa Viviana protettore e patrono

Patrona dei malati di epilessia e delle malattie mentali

 

Santuario principale

Basilica di Santa Bibiana, Roma

 

Martirologio romano

A Roma, santa Viviana, martire, sotto il cui nome il papa san Simplicio intitolò una basilica sul colle Esquilino.

 

Vedi tutti i santi del mese di Dicembre 2019