Nome e Titolo del Santo del Giorno

Santi Cosma e Damiano (Cosma, Damiano) - Martiri

 

Quando si festeggia Santi Cosma e Damiano?

La ricorrenza in cui si celebra è il giorno 26 Settembre

Come si determina il Santo del giorno?

 

Onomastico del nome

Cosma, Cosimo,Cosima, Damiano, Damiana

 

Vita ed opere

Vissuti nel III secolo e morti probabilmente nel 303, non si sa molto sulle loro vicende. Fratelli gemelli originari probabilmente dell'Arabia, Cosma e Damiano studiarono medicina in Siria.

Si dedicarono alla pratica medica e chirurgica dopo la chiamata dello Spirito Santo, ed esercitavano senza chiedere compensi. Per questo sono frequentemente appellati come "senza argento". La loro missione non era solo una questione di carità, ma anche un'ottimo mezzo per predicare ed esercitare l'apostolato.

A causa della fede cristiana e dei proseliti che le loro opere pie procuravano alla nuova religione, furono entrambi martirizzati sotto le persecuzioni dell'imperatore Diocleziano. Il culto dei due Santi Medici fiorì rapidamente subito dopo la loro morte.

La data della loro memoria non corrisponde alla data della morte (sconosciuta), ma a quella della dedicazione della basilica a loro intitolata a Roma.
 

Emblema dei Santi Cosma e Damiano

Strumenti chirurgici, palma
 

Venerati da

Tutte le chiese che ammettono il culto dei santi

 

Santi Cosma e Damiano protettore e patrono

Protettori dei chirurghi e medici in generale, farmacisti, dentisti, parrucchieri

Patroni della Boemia e delle località di Anela, San Cosmo Albanese ed altre.

 

Santuario principale

Basilica dei Santi Cosma e Damiano, Roma

 

Martirologio romano

Santi Cosma e Damiano, martiri, che si ritiene abbiano esercitato a Cirro nella provincia di Eufratesia, nell’odierna Turchia, la professione di medici senza chiedere alcun compenso e abbiano sanato molti con le loro gratuite cure.

 

Vedi tutti i santi del mese di Settembre 2020