Nome e Titolo del Santo del Giorno

Santi Simone e Giuda (Simone Zelota o Cananeo, Giuda Taddeo) - Apostoli

 

Quando si festeggia Santi Simone e Giuda?

La ricorrenza in cui si celebra è il giorno 28 Ottobre

Come si determina il Santo del giorno?

 

Onomastico del nome

Simone, Simona, Giuda (Simonetta, Taddeo)

 

Vita ed opere

Poche sono le notizie su questi due apostoli, entrambi nominati nel Nuovo Testamento come facenti parte del ristretto gruppo dei più vicini a Gesù.
San Simone viene distinto da Simon Pietro con i soprannomi Zelota o Cananeo. Annoverato tra i dodici apostoli, si distinse dopo la Pentecoste per la veemenza con cui predicava. Si scagliava in particolare contro coloro che a parole professavano fede ma nei comportamenti e nei fatti contraddicevano ciò che predicavano.

Fedele alla chiamata dello Spirito Santo, si spostò a lungo portando la sua predicazione sino in Egitto e Persia. Sembra che proprio in Persia sia morto martire, subendo un atroce supplizio: la tradizione infatti vuole che sia stato fatto a pezzi con una sega.

Giuda, detto Taddeo per distinguerlo dal Giuda famoso per aver tradito Cristo, sembra fosse figlio di una cugina della Vergine Maria. La sua opera di predicazione dopo la ricezione dello Spirito Santo si concentrò in Oriente, sino in India, Siria, Persia, dove si narra che abbia convertito l'intera famiglia reale. Anch'egli come SImone si scaglia contro eretici ed ipocriti, ma contemporaneamente invita i fedeli a non lesinare nel perdono di coloro che hanno errato, cadendo nel peccato o nell'errore dell'eresia.

Anche Giuda è considerato martire, forse insieme allo stesso Simone, ma non vi sono altre notizie in merito alla sua morte. 
 

Emblemi

San Giuda: barca, bastone, lancia
San Simone: barca
 

Venerati da

Tutte le chiese che ammettono il culto dei santi

 

Santi Simone e Giuda protettore e patrono

Simone: patrono di boscaioli e taglialegna Giuda Taddeo: patrono dei casi impossibili e delle cause perse

Giuda Taddeo: patrono degli stati di Florida ed Armenia

 

Martirologio romano

Festa dei santi Simone e Giuda, Apostoli: il primo era soprannominato Cananeo o “Zelota”, e l’altro, chiamato anche Taddeo, figlio di Giacomo, nell’ultima Cena interrogò il Signore sulla sua manifestazione ed egli gli rispose: «Se uno mi ama, osserverà la mia parola e il Padre mio lo amerà e noi verremo a lui e prenderemo dimora presso di lui».

 

Vedi tutti i santi del mese di Ottobre 2020