Solennità del giorno

Trasfigurazione del Signore -

 

Quando si festeggia Trasfigurazione del Signore?

La ricorrenza in cui si celebra è il giorno 6 Agosto

Come si determina il Santo del giorno?

 

L'episodio evangelico che fa parte del mistero della salvezza

L'episodio della Trasfigurazione di Cristo compare nei Vangeli di Luca, Matteo e Marco.
Gesù prese con sé tre dei suoi dodici discepoli: Pietro, Giacomo e Giovanni, i prescelti tra i prescelti, coloro che poi lo accompagneranno più da vicino nella sua Passione e Morte. Presi con sé questi tre, li condusse in un luogo appartato, su un monte (non è indicato quale sia, ma generalmente si ritiene si trattasse del monte Tabor). Lì Gesù si trasfigurò per loro, apparendo ai loro occhi come dovrebbe apparire l'immagine divina del Figlio di Dio: "il suo volto risplendette come il sole, e le sue vesti divennero candide come la luce", scrive Matteo. Accanto a Gesù comparvero i profeti Elia e Mosé, che conversavano con Gesù. Poco dopo, una nuvola avvolse la visione, e Pietro, Giacomo e Giovanni udirono la voce di Dio pronunciare le parole: "Questo è il mio Figliuolo diletto nel quale mi sono compiaciuto: ascoltatelo". 
Gesù chiese ai dicepoli di non parlare dell'accaduto, e di non raccontarlo a nessuno prima che si fosse compiuta la Resurrezione.

La trasfigurazione servì da conferma nella e della fede dei tre discepoli, ed anche come rassicurazione e fortificazione dei loro animi prima delle difficili prove che sarebbero venute con l'arresto, la crocefissione e la morte di Cristo.

L'evento della Trasfigurazione è sempre stato ritenuto importante per la Chiesa, giacché costituisce un momento fondamentale nel processo di fede e salvezza. Tuttavia è stato celebrato in maniere e date diverse nei calendari Orientali ed Occidentali. Fu Papa Callisto III ad innalzare la festività a festività universale, nel 1457.

 

Martirologio romano

Festa della Trasfigurazione del Signore, nella quale Gesù Cristo, il Figlio Unigenito, l’amato dell’Eterno Padre, davanti ai santi Apostoli Pietro, Giacomo e Giovanni, avendo come testimoni la legge ed i profeti, manifestò la sua gloria, per rivelare che la nostra umile condizione di servi da lui stesso assunta era stata per opera della grazia gloriosamente redenta e per proclamare fino ai confini della terra che l’immagine di Dio, secondo la quale l’uomo fu creato, sebbene corrotta in Adamo, era stata ricreata in Cristo.

 

Vedi tutti i santi del mese di Agosto 2020